ANZIANA TROVATA MORTA NELLA SUA ABITAZIONE

Un malore o una caduta accidentale potrebbero essere alla base del decesso di una donna di 67 anni trovata morta nella propria abitazione di via Pierleone, nel centro storico di Spoleto. Ad allertare i vicini il silenzio della donna che viveva sola e da ieri non dava segni di vita e non rispondeva al telefono. Sul posto sono intervenuti l’ambulanza e i vigili del fuoco che hanno avuto accesso all’appartamento tramite una scala entrando dalla finestra dopo aver infranto un vetro in quanto non era possibile accedere dal portone blindato del palazzo. All’ingresso in casa l’amara constatazione. La signora, pur essendo di origini toscane, viveva da decenni in città, dove non ha familiari, l’unica sorella risiede nel nord Italia. La strada è stata interdetta al traffico dalle prime ore della mattina, facendo pensare in un primo tempo a un incidente stradale, Si è trattato, invece, dell’ennesimo triste epilogo di una storia di solitudine. .

Related Posts

Sisma, Spoleto fuori dal convegno di Bastia. Ugolini (FI Spoleto): “Inaccettabile, la Regione si scusi”
Una storia d’amore e di successo: il sogno americano di Giampaolo Santoni, uno spoletino a Beverly Hills
Spuntano funghi in città

Lascia un commento