“Cinema a Colori” porta la magia a Carsulae, complice l’eclissi di luna

(Gina Vannucci) Spettacolo particolare e coinvolgente “Cinema a Colori. Colonne sonore e suggestioni cromatiche”, il concerto-spettacolo messo in scena lo scorso 27 luglio al teatro romano di Carsulae. La musica  ed il canto hanno colorato i colori e colorata la luna. Ironia e coinvolgimento del pubblico sono stati elementi importanti per la gradevolezza della piece. La voce calda di de Majo e la tavolozza di Leonardo Martellucci che ha disegnato il corpo di una sensuale ballerina hanno contribuito  a far emozionare il pubblico presente, attento e piacevolmente intrattenuto .Artisti ternani di grande livello insieme per divertire e divertirsi.La magia di un teatro romano con la sua storia, l’eclissi della luna hanno fatto da cornice ad una serata tiepida d’estate colorata di vita.

Un plauso ai musicisti, oltre a Longaroni Gustavo Gasperini al violino, Fabio Picchiami alle tastiere, Tiziana Tetro alla batteria, Fabio Ceccarelli alla fisarmonica, Andrea Pagliacci al contrabasso e Francesco della Sala alla chitarra.

Un Commento

  1. Grazie Gina. Il tuo articolo mi consente di rivivere e riassaporare la “magia” e un pizzico di mistero: musica, danza, recitazione in una serata colorata anche da una luna in eclissi.

Lascia un commento