Flavoni (urbanistica), ricostruzione rallentata da burocrazia

(Manuele Fiori) A due anni dal sisma che sventrò Amatrice e arrivò a far male anche a Spoleto proviamo a capire a che punto sia la ricostruzione e per farlo abbiamo sentito il neo assessore all’urbanistica Francesco Flavoni; l’occasione è servita anche per puntualizzare la situazione delle scuole terremotate.

Ingegner Flavoni, ci fa il punto sulla ricostruzione a Spoleto?

Il Comune ha un elevato numero di pratiche evase. C’è troppo lavoro, purtroppo, ma stiamo progredendo. L’iter è lungo e rallentato, purtroppo, dalla burocrazia.

E per il discorso scuole, visto che siamo a settembre, come sono messi gli edifici?

Le scuole sono un discorso a parte perché oggetto di finanziamenti presi dalle precedenti gestioni e di visioni politiche su come usarli completamente diverse dalla nostra. Quindi ancora stiamo valutando lo stato specifico di ogni scuola terremotata.

Related Posts

Sisma, Spoleto fuori dal convegno di Bastia. Ugolini (FI Spoleto): “Inaccettabile, la Regione si scusi”
Una storia d’amore e di successo: il sogno americano di Giampaolo Santoni, uno spoletino a Beverly Hills
Spuntano funghi in città

Lascia un commento