Giornata internazionale dei diritti dell’infanzia, a Palazzo Mauri la presentazione del libro di Maria Luisa Papa

Venerdì 30 novembre alle ore 16.30, presso la Sala delle Conferenze della Biblioteca Comunale “G. Carducci” a Palazzo Mauri, nell’ambito della “Giornata Internazionale dei Diritti dell’Infanzia”, è in programma la presentazione del libro “Noi ti adottiamo, tu ci adotti. Una storia dalle radici ai frutti” di Maria Luisa Papa, patrocinata dal Comune di Spoleto.

Un libro atteso e necessario sul tema dell’adozione nazionale e internazionale, a firma di una delle personalità più importanti nel mondo delle adozioni in Umbria, punto di riferimento per tante famiglie adottive e pilastro del Servizio Adozioni del Comune di Perugia.

IL LIBRO

Parlare di genitorialità adottiva significa parlare di genitorialità, senza bisogno di aggiungere un aggettivo qualificativo. La prima comporta alcune significative peculiarità ma, come la seconda, risente delle stesse fatiche, ambivalenze e paure…

Attraverso la storia immaginaria di Gloria e Fulvio e del figlio Victus, l’autrice accompagna il lettore nell’esplorazione di quanto avviene nell’anima di un uomo e di una donna che decidono di adottare, e di un bambino abbandonato prima e adottato poi. Parlare di genitorialità adottiva significa anche parlare di genitorialità senza bisogno di aggiungere un aggettivo qualificativo. Quando un bambino arriva in famiglia, che sia un figlio biologico o adottivo, necessita che i genitori lo adottino ma anche che questi siano adottati da lui. La storia si incastona in una cornice teorica di temi quali, tra gli altri, la costruzione dell’identità, i meccanismi di difesa, l’idealizzazione, il senso di colpa e l’acquisizione della responsabilità affrontati con un linguaggio fruibile per ogni lettore.

La Prefazione al libro è firmata dalla D.ssa Tiziana Zannato, Psicologa, Psicoterapeuta, Membro Associato Società Psicoanalitica Italiana, Dirigente Coordinatore Area Adolescenza – Venezia – Aulss 3 Veneto.

L’AUTRICE

Maria Luisa Papa, psicologo psicoterapeuta di formazione psicoanalitica, acquisita presso: l’istituto di Neuropsichiatria Infantile dell’Università di Roma; la Tavistock Clinic di Londra con sede a Roma; la Scuola di Psicoanalisi secondo l’indirizzo di Luis Chiozza presso l’Istituto di Ricerca in Psicosomatica Psicoanalitica “Arminda Aberastury” di Perugia. Presso lo stesso Istituto è stata Membro Ordinario e Docente della Scuola di Specializzazione in Psicoanalisi fi no al 2014. Svolge attività di Dirigente Sanitario Psicologo presso il Servizio di Neuropsichiatria Infantile dell’USL 1 di Perugia e del Servizio Adozioni Nazionali e Internazionali del Comune di Perugia. Svolge attività libero professionale di psicoanalista.

Related Posts

Conferenza stampa con Christian De Sica
Maggio dei libri a Spoleto, 24 ore di letture no stop in biblioteca
Gli appuntamenti della settimana in Biblioteca

Lascia un commento