“La Fontana dell’Orologio” vista (e dipinta) dal Maestro Bizzarri

Ecco l’ultima ‘goccia’ d’arte del Maestro Sergio Bizzarri che chiude il ciclo della sua mostra personale ‘parallela’ al 61mo Festival dei Due Mondi. S’intitola “La Fontana dell’Orologio” e questo è il suo aforisma:

“Un restauro e la chiusura di un Festival. Perdonatemi! Ma io sono un amante della patina del tempo”

(Dipinto, 1988 – Cm 40 x 50)

Related Posts

Riapre per un giorno la chiesina di Sant’Angioletto per un evento fra arte e tradizione
Cerreto racconta… Estemporanea di pittura “Il Ciarlatano e i suoi Luoghi”. IL BANDO
Aforismi e quadri, il Maestro Bizzarri e il suo “Sogno rosso”

Lascia un commento