La magia del presepe di ghiaccio incanta Spoleto. FOTOGALLERY

(Eliana Merlino) C’è tempo fino all’Epifania per visitare il presepe di ghiaccio più grande d’Italia allestito in piazza Pianciani a Spoleto. Una natività scolpita in blocchi di ghiaccio cristallino che, per magia, emana calore per la poesia delle statue esposte all’interno di un lungo tir ‘congelato’ alla temperatura costante di -2°. Una volta dentro, il freddo lascia il passo all’incanto, alla meraviglia delle sculture illuminate da luci cangianti, prima i pastori e gli animali, in fondo la scena della natività che completa l’opera d’arte e la suggella in una sublime scenografia glaciale. Per svelare i segreti della realizzazione di questo capolavoro, si terrà giovedì 27 e venerdì 28, sempre in piazza Pianciani, una dimostrazione pubblica di come si scolpisce il ghiaccio per realizzare le figure del presepe, interverranno artisti da Firenze e da altre parti d’Italia chiamati a raccolta dall’associazione italiana scultori del ghiaccio presieduta da Amelio Mazzella, padrone di casa del magnifico presepe, che vi invitiamo a visitare se non l’avete ancora fatto. Un’originale attrattiva natalizia che già in molti hanno avuto modo di ammirare come testimoniano le lunghe file di famiglie con bambini fuori dal tir conquistati dallo stupore di una giornata di Natale da ricordare.

 

Related Posts

La Befana vien di giorno… Successo dell’evento in piazza Garibaldi. FOTOGALLERY
Corso di scrittura creativa, aperte le iscrizioni
A Spoleto il presepe di ghiaccio più grande d’Italia

Lascia un commento