La scuola “naif” a Spoleto: Marino Ceccarelli

Nel panorama dell’arte spoletina si è sempre ritagliato un ruolo di nicchia il genere naif. Maestro di questa corrente pittorica è stato senza ombra di dubbio Marino Ceccarelli, che con i suoi paesaggi e la sua arte genuina e senza filtri ha lasciato un’eredità artistica riconosciuta ben oltre i confini della sua terra, forse più fuori che in casa. In questa foto di tanti anni fa Marino nella sua bottega, alle prese con la sua tavolozza.

Related Posts

La Befana vien di giorno… Successo dell’evento in piazza Garibaldi. FOTOGALLERY
La magia del presepe di ghiaccio incanta Spoleto. FOTOGALLERY
Corso di scrittura creativa, aperte le iscrizioni

Lascia un commento