Pd Spoleto lavora a richieste da presentare in Regione, fra le priorità lavoro e ricostruzione

Riceviamo dal Partito Democratico di Spoleto e pubblichiamo:
DIFENDEREMO SPOLETO IN OGNI SEDE
Il confronto tra le parti come nuovo modus operandi per tutelare ed affrontare insieme i temi della città. Positiva l’interlocuzione dell’Assessore all’Urbanistica di Spoleto Flavoni con il consigliere regionale PD Leonelli (che ringraziamo entrambi), alla presenza dei consiglieri comunali dem, delle consigliere Camilla Laureti e Luigina Renzi di Ora Spoleto e di un folto gruppo di cittadini e iscritti al Partito Democratico. Abbiamo aperto un dialogo tra le parti politiche che decidono a vari livelli le sorti della città per approfondire un disegno di legge prettamente tecnico che incide sulla ricostruzione post terremoto.
Dopo l’inserimento di Spoleto a settembre nel masterplan grazie ad un emendamento presentato dal PD per mano del presidente della seconda commissione Eros Brega, il Partito Democratico è intenzionato a difendere la città in tutte le sedi, come dichiarato anche nel documento congiunto dell’amministrazione spoletina, firmato all’unanimità dal consiglio comunale.
Siamo ora al lavoro per formulare alcuni richieste da presentare, in un incontro nei prossimi giorni, alla Presidente della Regione Catiuscia Marini, al Presidente Brega e ai membri della seconda commissione, al fine di tutelare la nostra città, soprattutto quando si trattano temi come la sanità, lo sviluppo economico e il lavoro e, come in questo caso, la delicata fase post-terremoto della ricostruzione di abitazioni, imprese e plessi scolastici, che tocca migliaia di famiglie.
Partito Democratico di Spoleto

Related Posts

Sisma, Spoleto fuori dal convegno di Bastia. Ugolini (FI Spoleto): “Inaccettabile, la Regione si scusi”
Terremoto, Laureti per Spoleto: “Ricostruzione sfida decisiva, serve unità”
Spoleto nel Masterplan per la ricostruzione, Spoleto Popolare-Alleanza Civica: “Benefici parziali”

Lascia un commento