Spuntano funghi in città

Qualcosa di nuovo in città ….Passeggiando per le vie del centro storico i più attenti avranno scorto qualcosa di diverso …Dei funghi sono comparsi ad arricchire le esposizione delle vetrine fatte con tanta fantasia e buon gusto: da non perdere i funghi a forma di palloncino di Belushi, oppure quelli messi in mostra da Tebro pasticceria e da Mobilia, ma anche il Pinocchio di Mercato Italiano che accoglie sulle proprie gambe un sacchettino di funghi secchi e le vetrine del ristorante del Mercato e del Canasta. E nei prossimi giorni altri funghetti spunteranno visto che tanta à la partecipazione per questa manifestazione che sta per iniziare. Per la 24esima edizione della MOSTRA-MERCATO FUNGHI ED ERBE SPONTANEE,  la Pro Loco “A.Busetti”, in collaborazione con il Comune di Spoleto, l’Associazione micologica Valle Spoletana, l’Associazione Sviluppo Rurale con il supporto dato dal progetto MEDFEST, i commercianti e i ristoratori della città è riuscita a mettere a punto un nuovo programma, ricco di eventi e gastronomia.

Dal 1 al 4 Novembre nel cuore di Spoleto, Piazza del Mercato, via Saffi ed ex Monte di Pietà, si celebrerà il valore dei funghi e delle erbe spontanee. Un evento dedicato alla cultura con le conferenze e gli approfondimenti tenuti da esperti e in particolare grazie all’importante contributo dato dall’Associazione micologica “Valle Spoletana”, ma anche una manifestazione gastronomica resa possibile dal coinvolgimento dei ristoranti e degli altri negozi del centro.

Questa edizione regalerà a tutti piacevolissime sorprese: la mostra mercato dei prodotti tipici a cui prenderanno parte anche espositori provenienti da altre regioni, le tantissime iniziative d’ intrattenimento per grandi e piccini, e ancora i piatti a base di funghi ed erbe spontanee che si potranno gustare nei ristoranti. E per chi volesse imparare nuove ricette ci sarà l’Istituto alberghiero “G. De Carolis” con un cooking show organizzato proprio per la Mostra-convegno.

Questo rinnovamento è stato possibile grazie al coinvolgimento di tantissimi commercianti che hanno condiviso una nuova idea di evento gastronomico, alla partecipazione della Confcommercio con Tommaso Barbanera  e del Comune di Spoleto all’incontro di fine settembre  organizzato dalla Pro Loco “A.Busetti”. Il motivo? Far crescere una manifestazione che in un periodo di bassa stagione turistica, l’autunno inoltrato, riesca a suscitare sempre più interesse, anche fuori dalla nostra regione.  E in questo senso dei primi passi sono già stati mossi con la partecipazione della Pro Loco alla 57esima edizione della Fiera del fungo di Ceva, Piemonte. Dunque, cultura e gastronomia come volano per la città anche a novembre. Un particolare supporto a questo binomio è stato dato dall’ Associazione Sviluppo Rurale e dal progetto europeo MEDFEST “L’eredità e l’esperienza gastronomica del Mediterraneo: come creare destinazioni turistiche sostenibili”, attivamente coinvolti nella manifestazione.

Presto nelle vetrine del centro ci sarà una vetrofania in più: quella della 24esima edizione della Mostra-convegno sui funghi e le erbe spontanee. L’invito è a cercarla, a scattare una foto e a condividerla … questa sarà un’edizione da non perdere.

E allora non resta che scoprire i tanti appuntamenti per grandi e piccini e partecipare. L’ ingresso è gratuito.

Info sul programma dettagliato c/o Pro Loco di Spoleto.

 

Related Posts

Sisma, Spoleto fuori dal convegno di Bastia. Ugolini (FI Spoleto): “Inaccettabile, la Regione si scusi”
Una storia d’amore e di successo: il sogno americano di Giampaolo Santoni, uno spoletino a Beverly Hills
Spoleto nel Masterplan per la ricostruzione, Spoleto Popolare-Alleanza Civica: “Benefici parziali”

Lascia un commento